"Villaggio San Marino" alla Fieracavalli di Verona

percorso per la promozione del territorio

Inizia giovedì 8 novembre la 114° edizione di Fieracavalli in Verona, l’appuntamento europeo per l’esposizione delle tendenze più innovative e della merceologia d’eccellenza del settore che propone un intreccio di spettacoli, competizioni, concorsi ed attività collaterali raccogliendo in 4 giorni più di 160.000 visitatori provenienti da 70 Paesi.

Tra le 19 delegazioni internazionali figura quest’anno anche la Repubblica di San Marino, il Segretario di Stato per il Territorio, l’Ambiente e l’Agricoltura, il Segretario di Stato per l’Industria e il Commercio e il Segretario di Stato per il Turismo e lo Sport presenzieranno alla cerimonia di inaugurazione il prossimo 8 novembre.
I Segretari di Stato accompagnati dal Direttore della Camera di Commercio, dal Direttore dell’Ufficio Gestione Risorse Ambientali ed Agricole, dal Presidente del Consorzio Terra di San Marino e da alcuni Operatori Economici e Turistici, saranno accolti ed ospitati dal Presidente e dal Direttore Generale dell’Ente Fiera di Verona e dalle Autorità pubbliche nazionali e di Territorio che daranno avvio alla 114° Fieracavalli.

La storica manifestazione, che si svolge con cadenza annuale dal 1898, è occasione privilegiata per promuovere e presentare ad un pubblico vasto e qualificato il nostro Paese, gli incontri istituzionali saranno volti a potenziare la presenza degli operatori economici sammarinesi per le prossime edizioni di Fieracavalli. La presenza di un “villaggio San Marino” offre l’opportunità di promuovere le eccellenze della Repubblica nei settori dei prodotti tipici, dell’enogastronomia, del commercio, dell’artigianato e dell’industria.

Un percorso virtuoso voluto dalle Istituzioni e dagli operatori economici che, partendo da Verona e pensando già alle città di Roma e Milano, intendono promuovere il sistema San Marino con concretezza e credibilità.


Comunicato stampa Segreteria di Stato per il Territorio