Banca Intesa firma e compra Bentos e Banca 16

Soddisfazione di Cassa di Risparmio di San Marino


Banca Intesa ha firmato e acquistato dal Gruppo Delta (ancora amministrato dai commissari indicati da Banca d’Italia) sia Bentos che Sedicibanca.

Un acquisto che ha in pratica risolto le problematiche che ancora pesavano sull’Istituto e che quindi spianano completamente la strada al rientro dei crediti dall’Italia verso Carisp.

Infatti con la cessione a Banca Intesa delle due realtà, il gruppo Delta cessa di essere considerato un gruppo bancario, e quindi si sblocca tutta la questione del resto del gruppo.

La firma e l’acquisto, tradotti in numeri, equivalgono ad un importante sblocco di liquidità che ha già portato in queste ore numerosi milioni di euro nel circuito sammarinese e che in totale si aggireranno, terminato il rientro di tutto, intorno al miliardo e 300 milioni

Soddisfazione da parte del presidente di Carisp, Pietro Giacomini: “Aspettavamo da tempo questa notizia. Si tratta di una cosa positiva: ora infatti inizia un processo che però dovrà continuare”.