IVA & MONOFASE: circa 500 iscritti al webinar di ASE-CC assieme a ODCEC

Circa 500 gli iscritti, per la maggior parte commercialisti italiani, iscritti al primo webinar su IVA & Monofase che si terrà il giorno 27 gennaio p.v., alle ore 15:00 su piattaforma Microsoft Teams.

lunedì 24 gennaio 2022

Si tratta del primo appuntamento di una serie di webinar organizzati dall’Agenzia per lo Sviluppo Economico – Camera di Commercio di San Marino con la partecipazione dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di San Marino.

Notevole l’interesse dei commercialisti provenienti da 15 Regioni italiane su temi legati agli aspetti amministrativi e fiscali dell’interscambio fra San Marino e Italia, segno di un clima sereno, aperto e collaborativo fra professionisti e imprese dei due Stati, inevitabili partner nello scenario internazionale sempre più complesso e competitivo.

Gran parte degli iscritti al primo webinar, tenuto dalla Dott.ssa Emanuela Conti membro di ODCEC di San Marino e dai funzionari di ASE-CC, hanno già scaricato il documento gratuito “Doing Business” disponibile sul sito
www.agency.sm, relativo alle peculiarità economiche, giuridiche e fiscali del sistema sammarinese.

L’iniziativa si inserisce nella più ampia serie di eventi, incontri, comunicazioni rivolti alla comunità economica e professionale internazionale, in particolare a quella italiana, finalizzata a potenziare frequenza e qualità delle collaborazioni fra i rispettivi tessuti economici.

A tale proposito il Presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di San Marino, Dott.ssa Manuela Graziani, ha dichiarato che “quando l’Agenzia per lo Sviluppo Economico - Camera di Commercio ha proposto al nostro Ordine di partecipare all’iniziativa in questione, abbiamo immediatamente aderito perché si tratta di webinar di sicuro interesse sia per gli operatori sammarinesi sia per gli operatori ed i professionisti italiani, in quanto riguardano normative, prevalentemente di carattere fiscale, che per essere applicate richiedono la collaborazione e quindi la conoscenza da parte sia sammarinese sia italiana. Infatti sempre di più il sistema economico sammarinese si integra con il resto del mondo ed in particolare con la vicina Italia, conseguentemente è importante far conoscere le peculiarità della normativa sammarinese e, al tempo stesso, consolidare il rapporto di amicizia e collaborazione con gli operatori ed i colleghi italiani”.